previous arrow
next arrow
Slider

Largo Pedonale tra Via Gabrino Fondulo e Via del Pigneto

 

REAL BACK – IL PASSATO È IL RISULTATO

Real back esplora la contrapposizione che stiamo vivendo nella “civiltà digitale” odierna: una vita ed un’identità digitale che ci riempie il tempo privandoci dello spazio.
Il cerchio posto al centro del sistema rende l’installazione interattiva: lo spettatore inserisce la propria presenza, il proprio volto, scegliendo dove posizionarsi e come agire ed interagire sul tempo e sullo spazi.
Al centro del sistema si intercettano proiezioni e suoni artificiosi, digitali ed interattivi, che permettono allo spettatore di interagire e manipolare la realtà.
Immagini, soundscape della realtà, una natura “immobile”, paesaggi che si alterano seguendo il ciclo delle stagioni, esseri viventi che cambiano seguendo il ciclo della vita e della morte.
Una macchina del tempo che lavora nel presente, perché il passato è il risultato.

 

Luca Cataldo aka Ka:lu

Luca Cataldo (Ka:lu) è un artista multimediale che concentra le sue opere sull’installazione audiovisiva, le grandi proiezioni, il vjing, la produzione musicale e il djing.
Ognuna delle sue creazioni ha sempre una storia dietro che mira a offrire viaggi estetici fornendo un’esperienza coinvolgente per un pubblico eterogeneo.
L’artista sta terminando il suo ultimo Ep che sarà presto pubblicato su Stingray Vision Recording.