Il nostro progetto, ispirato per regalare nuove emozioni alle Torri dell’EUR, rinnova la sua vocazione per far rifiorire, come un Giardino, la Rampa Prenestina. Daremo allo spettatore la sensazione che la natura, oggi relegata al solo verde prato antistante, si riappropri di questo spazio urbano, con giochi di morbide luci policrome che avvolgeranno l’edificio,  accompagnate da note musicali, ora dolci, ora vibranti.

 

Francesca Cecarini, di Macerata, e Chiara Patriarca, romana, sono docenti presso diverse Accademie di Belle Arti in Italia.

La loro esperienza lavorativa si sviluppa parallelamente, con inizio verso la fine degli anni Novanta, nel mondo dello spettacolo che le ha viste impegnate in concerti, tour musicali, eventi, festival, rappresentazioni teatrali e progetti d’illuminazione architetturale.

La loro poliedricità le ha rese protagoniste nella organizzazione, nel progetto e nella esecuzione di realizzazioni scenografiche e di lighting design.

La loro professione le ha condotte, attraverso diverse esperienze (Art director Francesca Cecarini, televisione Chiara Patriarca), fino all’insegnamento. Francesca Cecarini è attualmente docente di “Ecodesign” e “Light Design” presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e Chiara Patriarca è docente di “Illuminotecnica” e “Scenografia” presso Macerata e di “Illuminotecnica” presso Bari e Frosinone.