LA LUCE VISTA ATTRAVERSO LA STORIA DELL’ARTE, DEL CINEMA, DELL’ARCHITETTURA

Un percorso attraverso le arti e gli artisti, che, affascinati dalla luce ne hanno dato una personale interpretazione, talvolta studiandone gli effetti sugli oggetti e gli spazi illuminati, talvolta studiando i fondamenti della fisica e della percezione visiva.
Passano gli anni, i decenni, e sempre più arti, scienze, discipline si contaminano in un rimando continuo di citazioni più o meno ricercate. La voce di Marco Frascarolo è quella di un progettista della luce in architettura, appassionato di cinema, fotografia, arte contemporanea, che ha sempre cercato di permeare i propri progetti con quello che la propria, mai saziata, curiosità ogni giorno assorbe da ogni direzione. L’immagine scelta per rappresentare questo percorso è la “Lampada ad arco” di Giacomo Balla del 1909 che risolve in maniera definitiva l’eterna lotta tra arte e scienza, in un’armonia senza tempo.

 

Marco Frascarolo

Marco Frascarolo, ingegnere, lighting designer, Docente di illuminotecnica presso il dipartimento di Architettura di Roma Tre ed il Master in Lighting Design della Sapienza di Roma, coordina dal 2001 lo studio Fabertechnica di cui è fondatore.
Tra i più importanti lavori si annovera il progetto per il nuovo impianto di illuminazione led della Cappella Sistina all’interno del consorzio LED4ART, il coordinamento di Marco Frascarolo del gruppo di lavoro del Master in Lighting Design, Università “La Sapienza”, per la stesura delle linee guida del nuovo impianto di illuminazione per il Colosseo (2015) ed il progetto per il nuovo impianto di illuminazione per la Basilica di San Francesco in Assisi.
Dal 2018 Marco Frascarolo segue come coordinatore il progetto “Giubileo della Luce” promosso da A.N.C.I. e dal Ministero dell’ambiente MATTM, che interessa 17 Comuni Italiani ed è stato recentemente esteso ad altri 33. L’idea fondande del progetto è di utilizzare la luce come volano per fare emergere e raccontare luoghi, per valorizzare il territorio e le sue molteplici risorse.
Tra gli altri principali progetti: Casa Italia Pyeongchang, Casa Italia Rio de Janerio, LunerPark Villa Balbiano ad Ossuccio, Como. Facoltà di Architettura padiglioni 2b, 4 e 8 dell’ ex Mattatoio, Facoltà di Architettura Vasca Navale. Spazi espositivi del Complesso del Vittoriano. Basilica di S. Croce in Gerusalemme. Ninfeo monumentale di Villa Aldobrandini (Frascati). Esposizioni temporanee presso le Scuderie del Quirinale, Complesso del Vittoriano, Museo dell’Ara Pacis, Palazzo delle Arti di Napoli, Centre Pompidou.