previous arrow
next arrow
Slider

Via dell’Acquedotto Alessandrino, 103

 

LEUCHTKRAFT

Leuchtkraft, in tedesco luminosità, è una delle caratteristiche principali di un acceleratore quantistico. L’installazione è un’interpretazione artistica di alcuni principi dell’operazione dei collisori adronici.
La dimensione e la posizione degli schermi traslucidi sono calcolate per far sì che, insieme ai fasci luminosi provenienti dai due proiettori posizionati ai lati opposti degli schermi, si crei una composizione volumetrica con effetto stereo.
È la componente interattiva a regolare dinamiche del video e del suono generati.
Gli spettatori sono invitati ad osservare l’installazione da angolazioni diverse, indicando così l’impatto dell’osservatore sull’osservato e generando, tramite l’avvicinarsi o l’allontanarsi dal centro dell’opera, ogni volta una composizione unica e diversa.

 

Tonoptik

Il collettivo Tonoptik, proveniente da San Pietroburgo in Russia, nasce nel 2014 dalla collaborazione tra gli artisti Yury Tolstoguzov e Alexander Inkov.
Insieme sperimentano configurazioni sonore e visive, basando il loro approccio su una libera esplorazione delle tecnologie multimediali contemporanee.
Gli artisti hanno partecipato ad alcuni dei Festival internazionali più importanti, vincendo nel 2017 il premio MADATAC08 per l’installazione più innovativa in Spagna.