Via del Pigneto, 103 – area ludico-sportiva I. C. Alberto Manzi, adiacente fermata metro C Pigneto – Roma.

 

L’installazione di Alessia Scatena e Federico Ciani ricrea idealmente, all’interno di uno spazio circoscritto, la presenza inafferrabile delle nuvole. I cumuli di nuvole sono illuminati da diverse sorgenti luminose, il mutamento cromatico delle luci sancisce le diverse fasi della giornata, suggerendo allo spettatore la sensazione di vivere un viaggio onirico e suscitando in lui molteplici stati d’animo.
Fonte di ispirazione e sottofondo musicale all’opera è la canzone Cosa sono le nuvole di Domenico Modugno e Pier Paolo Pasolini, tratta dal film Capriccio all’italiana.