La VII edizione di Roma Glocal Brightness  si svolgerà a Roma dal 16 al 18 dicembre 2022, il Lightmotiv sarà “Nascita”.

Dopo due edizioni stravolte dalla pandemia, quest’anno torniamo ad una situazione di normalità e quindi riattiviamo la Call for Artists. Nella progettazione delle proposte artistiche i partecipanti dovranno assumere il concetto “Nascita” come guida principale. 

Lo stimolo arriva dalla lettura dell’ultimo libro del filosofo Emanuele Coccia, Metamorfosi. Una riflessione importante sulla nascita sia come concetto che come dato di fatto, un punto di unione tra tutte le specie viventi che stanno viaggiando sul nostro pianeta e che al contempo fanno parte di un sistema universale dove “tutto è uno e uno è tutto”. 

Trascuriamo il fatto che respiriamo tutti lo stesso miscuglio di gas, l’aria che respiro in questo momento sarà l’aria che la mosca che mi gira intorno respirerà tra poco.

La nascita è la prima delle nostre esperienze.
La nascita è la condizione di possibilità.
La nascita è un canale di trasformazione.
Nasciamo sempre in un corpo altro dal nostro.
Nascita come metamorfosi di qualcos’altro.
Nessuno ricorda la propria nascita.
Se nasciamo è perché ciascuno di noi è una parte del mondo.
Tutti i viventi sono lo stesso corpo, la stessa vita e lo stesso io che continua a passare di forma in forma, di soggetto in soggetto, di esistenza in esistenza.
Siamo tutti una particella, una scheggia di luce.
Siamo costretti a diventare diversi.
La nascita è di per sè la prima lotteria vinta.